US AVELLINO

Foggia-Avellino, le probabili formazioni: i dubbi e le scelte di Gallo e Rastelli

Ecco le possibili scelte dei due allenatori

La cura Rastelli sembra che stia dando i suoi frutti. L’Avellino, in vista del monday night della dodicesima giornata di campionato, dovrà proseguire il trend positivo cercando di dare continuità non solo nel risultato ma anche nella prestazione. Missione non semplice contro una compagine, quella foggiana, che dal cambio di guida tecnica sembra aver trovato nuova linfa.

Mister Rastelli, in vista della sfida dello Zaccheria, dovrà fare i conti con le assenze di Marcone, Illanes, Di Gaudio, Micovschi e Zanandrea. Il trainer napoletano dovrebbe affidarsi all’assetto tattico 4-3-2-1. Tra i pali ritorna Pane. Davanti a lui Aya e Moretti con Tito a sinistra ed uno tra Rizzo e Ricciardi a destra. Nella zona nevralgica del campo Franco, Casarini e Dall’Oglio. Mentre dietro la punta, che sarà una tra Murano e Gambale, ci saranno a supporto Trotta e Russo.

Per quanto concerne la squadra di casa, mister Gallo arriva a questo incontro con tutti gli effettivi a sua disposizione. Due i dubbi del tecnico rossonero: il primo sulla corsia destra dove Nicolao insidia Garattoni per una maglia dal primo minuto; mentre nel comparto offensivo si contendono un posto nell’undici titolare Tonin e Ogunseye.

Ecco le probabili formazioni di Foggia – Avellino:

Foggia (3-5-2): Nobile, Di Pasquale, Sciacca, Rizzo, Garattoni, Odjer, Petermann, Romano, Costa, Ogunseye, Vuthaj. All. Fabio Gallo

Ballottaggi: Tonin/Ogunseye, Garattoni/Nicolao

Avellino (4-3-2-1): Pane, Rizzo, Aya, Moretti, Tito, Franco, Casarini, Dall’Oglio, Trotta, Russo, Gambale. All. Massimo Rastelli

Ballottaggi: Rizzo/Ricciardi, Gambale/Murano

Articoli correlati

Back to top button