US AVELLINO

Forte numero 1 d’Europa: nessuno come lui in base ai clean sheet

Il numero 22 dei lupi si è issato al primo posto

Per l’Avellino di Braglia, tenere inviolata la porta è ormai diventata una sana abitudine. Nelle prime 4 gare del 2021, infatti, la formazione biancoverde ha subito appena 1 rete – frutto di un rimpallo, a Teramo -, prima di sigillare i pali per 3 gare consecutive. Merito di una ritrovata solidità difensiva, con l’innesto di Illanes, ma anche e soprattutto delle straordinarie abilità di Forte. Il rientro del portiere, fermo quasi 2 mesi per infortunio, si è rivelato una manna dal cielo per i lupi, che possono contare sul miglior portiere dell’intera categoria. Un portiere capace di essere decisivo con i suoi interventi, ma anche di infrangere record su scala europea.

Tenendo inviolata la porta contro la Viterbese, Francesco Forte è riuscito ad inanellare l’ottavo clean sheet in 11 partite disputate (sono appena 6 i gol subiti). Si tratta di una statistica quasi perfetta, che non solo dà stabilità alla difesa biancoverde ma permette a Forte di volare nella classifica internazionale dei clean sheet. Tra tutte le categorie dei 5 principali campionati europei, nessuno ha toccato la media del numero 22 dei lupi, che tiene chiusa la porta nel 72,7% dei casi. Dopo qualche settimana passata ad inseguire, Forte ha effettuato il sorpasso e si è messo alle spalle Di Gregorio (Monza, 70%), Desmas (Clermont Foot, 70%) e Navas (PSG, 68,8%). Con numeri simili e con una sicurezza così evidente, Forte è pronto a far volare l’Avellino. A suon di clean sheet, da numero 1 d’Europa.

Articoli correlati

Back to top button