US AVELLINO

La stagione di Micovschi – Tanta fiducia, poca resa. Urge qualità

Il rendimento di Micovschi

Dopo le prime 20 giornate di campionato, con la sessione di mercato di gennaio in arrivo, la sosta offre la possibilità di tracciare un primo parziale bilancio sulla stagione dell’Avellino e dei singoli. Una stagione sin qui a corrente alternata per i lupi, che occupano comunque la terza piazza in classifica. Analizziamo nei numeri, nel rendimento e nelle aspettative il primo scorcio di stagione di Claudiu Micovschi.

NUMERI – Il numero 9 ha collezionato 14 presenze in campionato, arricchite da 2 assist. 706’ i minuti disputati, 1,79 la media punti con lui in campo.

STAGIONE – Corteggiato a lungo in estate, l’ex Genoa ha avuto diverse difficoltà prima di trovare la giusta continuità di impiego. Nonostante ciò, però, il suo apporto alla causa è rimasto minimo. Il bel calciatore ammirato due anni fa ancora non si è visto: equivoco tattico o livello troppo alto?

ASPETTATIVE – L’Avellino ha ancora voglia di puntare su di lui, ma urge un cambio di passo. Micovschi deve ritrovare fiducia e qualità. E deve farlo al più presto.

Articoli correlati

Back to top button