US AVELLINO

Serie C – Avellino, il migliore e il peggiore del girone d’andata

TOP

Santo D’Angelo

Arrivato in punta di piedi si è subito conquistato la fiducia di Braglia e l’affetto dei tifosi. Decisivo per le prime due vittorie, ha garantito qualità e quantità con grande continuità. Nelle ultime settimane si è rilevato anche freddo e determinato dal dischetto. I riflettori della Serie B si sono accesi su di lui, ma il numero 27 è un pilastro inamovibile nello scacchiere tattico biancoverde.

FLOP

Gabriele Rocchi

L’ex difensore della Cavese ha palesato qualche errore di troppo in questa prima fase della stagione. Spesso insicuro e titubante ha vissuto le sue giornate peggiori contro Catanzaro e Francavilla. Le critiche (costruttive) e l’arrivo di Illanes non devono abbatterlo, ma devono essere uno stimolo per riguadagnare spazio e trovare riscatto nella seconda parte del campionato.

Articoli correlati

Back to top button