“Il titolo mondiale e 15.000 persone in delirio: il mio sogno americano”

Le parole di Tommasone sul match del 2019 contro Valdez

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Nella diretta Instagram di questo pomeriggio, Carmine Tommasone si è aperto ai nostri microfoni, raccontando le principali emozioni della sua carriera. Grande spazio anche per il match combattuto nel febbraio 2019 in Texas, quando Mr. Wolf sfidò Oscar Valdez per il titolo di campione mondiale dei pesi piuma. Un match concluso con una sconfitta, ma che Tommasone ricorda ancora come un sogno ad occhi aperti:  “Il titolo mondiale, con le Olimpiadi, è stato il momento più alto della mia carriera. Ho combattuto in America, ha organizzato Bob Arum (manager di Mike Tyson e Ali), con la miglior organizzazione al mondo. Quando sono entrato ho visto 15000 persone in estasi, un’emozione bellissima, che solo vivendola si può capire fino in fondo. Mi viene la pelle d’oca solo a pensarci”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy