Scacchi: 80 baby sul “tavolo” per le finali nazionali

Scacchi: 80 baby sul “tavolo” per le finali nazionali

Oggi la competizione presso la sede della Misericordia di Avellino

di Redazione Sport Avellino

Ottanta bambini per venti squadre partecipanti provenienti da tutta la Regione. Ad Avellino, presso la sede della Misericordia, si tiene oggi il “Campionato Italiano Giovanile a Squadre 2019, fase regionale” valido come qualificazione alla finale Nazionale del Campionato giovanile a squadre della Federazione Scacchistica Italiana. State alle 9.30. Torneo che si sviluppa su sei turni di gioco con girone all’italiana. Ogni squadra ha 4 giocatori più due riserve. Sono previsti quattro tornei (Under 16, Under 14, Under 12 se Under 10, ma in base al numero di iscritti potranno esserci accorpamenti possibilmente tra le fasce di età più vicine.

Un movimento, quello degli scacchi, che acquisisce sempre più forza grazie anche alla sensibilizzazione che parte dalle scuole.

Avellino è presente con diverse associazioni: Asd Avellino Scacchi, il circolo scacchistico di Montella, il Controscacco Chess Club.

Una giornata di competizione pura sempre nel pieno divertimento che darà il pass alle finali nazionali.

Di seguito i partecipanti avellinesi dell’Ads Avellino Scacchi che si “allena” ogni settimana nella sede della Misericordia di Avellino.

Il regolamento – La partecipazione al Campionato a squadre regionale dara diritto a *5 punti bonus* presenza nel 2° GP (non varranno i punti partita).
In caso di passaggio alla fase nazionale, ferme restanti le categorie a cui partecipiamo (U16 e U12), i componenti delle squadre potranno essere variati.
Ciò avverrà per meriti sportivi e quindi in base alla somma dei punteggi conseguiti nel 1° e 2° GP, al momento del campionato nazionale.
Come da regolamento si qualificano alla fase nazionale il 30% delle squadre regionali partecipanti sia all’U16 che all’U12, con arrotondamento per eccesso all’unità superiore. Saranno medagiate le prime tre squadre classificate per ogni categoria (U16 U14 U12 e U10).
Il tempo a disposizione sarà di *25 minuti + 5 secondi* di incremento a mossa senza obbligo di trascrizione: *un tempo lunghissimo* rispetto agli 8 minuti secchi applicati quando giochiamo al circolo!

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy