TAEKWONDO: VI trofeo HirpiniaCup 2014

Successi da record per medagliere, organizzazione e numero di partecipanti.

Domenica 25 Maggio presso il PaladelMauro di Avellino si è svolta una delle competizioni più importanti del panorama interregionale della disciplina Taekwondo. L’evento divenuto ormai punto di riferimento per tantissime associazioni sportive è l’HirpiniaCup. Quest’anno la VI edizione ha fatto registrare come da titolo un numero di partecipanti e di società sportive presenti da record. 6 Regioni presenti per un totale di oltre 350 atleti. L’organizzazione curata dall’A.S.D. Accademia del taekwondo diretta dal M° e Delegato FITA Gianluca D’Alessandro ha saputo mettere in campo una macchina organizzativa di altissimo livello, riscuotendo un successo che fa onore alla prestigiosa scuola Irpina. Presenti le migliori società Italiane di Taekwondo, tra cui le associazioni sportive del Campione , Carlo Molfetta e del Vicecampione Olimpico Mauro Sarmiento. Un evento dunque che ha lasciato tutti esterefatti, dagli addetti ai lavori per arrivare al semplice pubblico giunto al PaladelMauro per curiosità ad assistere alla kermesse. La novità di quest’anno è stata senza dubbio la gara TEAM  vs TEAM. Per la prima volta in Italia si è potuto assistere ad un competizione a squadre, 5 atleti contro 5 atleti pronti a darsi battaglia, effettuando tecniche di altissimo livello. Tutto ciò e tanto altro hanno fatto da cornice alla competizione vera e propria che ha visto in gara le categorie Cadetti A e  Cadetti B da cintura Bianca a cintura Nera. L’A.S.D. Accademia del taekwondo gioisce non solo per l’ottima organizzazione dell’evento, ma anche per le medaglie conquistate dai suoi atleti, il quale hanno permesso di conquistare il terzo gradino del podio come medagliere finale per società. Conquistano il gradino più alto del podio al VI TrofeoHirpiniaCup 2014: Pilunni  Pietro categoria -33Kg, Pilunni Ermino Categoria +65Kg, Capone Christian Categoria -53Kg, Medugno Alessandro Categoria-41Kg, Mark Demidont. Conquistano invece la medaglia d’argento: Giada Del Sordo categoria -41Kg, Koreba Veronica -33Kg. Medaglia di bronzo invece per Noemi Luciano categoria -37Kg, Carenza Umberto -49Kg, Carmine Genovese Categoria -53Kg e Pilunni Alessandro categoria -33Kg. 

Commenti del M° D’Alessandro:

Sinceramente non mi aspettavo tante società sportive presenti. Ovviamente non posso che essere soddisfatto per la grande riuscita e ancor di più perchè sono convinto che questo oramai sarà  un punto di riferimento per le migliori società sportive della penisola. Il lavoro svolto in questi anni ci permette da tempo di raccogliere tantissimi frutti. Da Settembre ad oggi ben 5 medaglie ai campionati Italiani, la consolidazione ufficiale  che ormai l’Hirpiniacup è uno degli eventi di riferimento per le migliori associazioni sportive e ultimo non certo per ordine di importanza è la conferma di Erminio Pilunni in nazionale . Dopo la prima convocazione per il nostro atleta è giunta in questi giorni la seconda chiamata da parte dello staff federale. All’orizzonte per lui ci sono i campionati del mondo a Baku in Azerbaijan dove tutti ci auguriamo che Erminio ci rappresenti al meglio con i colori della nazionale Italiana. A questo punto non mi resta che dire, arrivederci al VII TrofeoHurpiniaCup 2015!!!

Leggi anche

L’allarme di 245 club: “Sarà il Natale più buio della storia, il Governo ci dia una mano”

L'appello arriva il Comitato Salviamo lo sport: "Nella stagione sportiva 2020/2021 i ricavi da sponsorizzazione si sono ridotti di almeno un terzo rispetto alla precedente"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.