BASKETNEWSSERIE MINORI BASKET

Corato – Avellino, le pagelle: in attacco c’è solo Caridà, da Carenza serve di più

Le pagelle dopo la brutta sconfitta della Del Fes sul campo di Corato

Vitale 6: impreciso al tiro ma quantomeno si fa sentire soprattutto sul piano fisico, subendo tanti falli e prendendo anche qualche rimbalzo. Fa più il play di quanto ci si sarebbe aspettato con l’arrivo di Traini.
Sandri 5: male male, perde 5 palloni e alla fine esce anche per falli. Mette qualche libero ma dal campo trova un solo canestro.
Eliantonio 4.5: fa strano come un giocatore possa passare da prestazioni eccellenti a prestazioni così opache. Non gli entra niente (1/10 al tiro) e non si fa sentire nemmeno a rimbalzo. Mistero.
Caridà 6.5: ogni tanto forza un po’ troppo ma è anche dettato dalla mancanza di opzioni offensive. Mantiene a galla i suoi e si rivela un tiratore mortifero quando in giornata.
Arienti 5.5: impreciso al tiro, come tutti, e spesso confuso con la palla in mano.
Traini 5.5: c’è la scusante dell’esordio ma il giocatore non è sembrato in grande forma, ritmi bassi e anche per lui tanti errori nelle conclusioni. Avrà sicuramente bisogno di tempo per integrarsi negli schemi ma oggi con Vitale da guardia più che altro si pestavano i piedi a vicenda.
Carenza 4.5: il giocatore paga sicuramente ancora per l’infortunio di inizio stagione, il tempo però ora è passato è dal neo capitano ci si aspetta di più. È un faro da entrambi i lati del campo e non può concludere con 0 punti e 5 rimbalzi.
Valentini 5: manca la sua aggressività e il suo agonismo, pochi rimbalzi e pochi punti.
Venga 5.5: spento come tutti gli altri, tanti falli e meno incisività del solito.
Bianco SV

Articoli correlati

Back to top button