Fiat Torino, Recalcati: “Non c’è nulla da salvare, è un momento frustrante”

TORINO – Il coach dell’Auxilium Charlie Recalcati è molto amareggiato e sincero: “Ho provato a pensare a qualcosa di positivo da dire, ma non sono un millantatore e non c’è assolutamente nulla da salvare di questa prestazione, mi sento frustrato ed impotente di fronte a questa situazione. Abbiamo subito passivamente in ogni fase del gioco, sbagliando alcuni canestri facili e abbiamo allargato le nostre maglie difensive avendo un atteggiamento assolutamente ingiustificabile. Mi sono dato delle tempistiche per le quali pensare di provare ad uscire da questa situazione, ad oggi posso dire che non è ancora scaduto il mio tempo qui, però non è mia abitudine prendere in giro nessuno e onestamente dico che non riesco a cogliere delle sensazioni positive. É un gruppo che conosco da poco, però sicuramente oggi come oggi non siamo né un gruppo coeso né una squadra”.

Massimiliano Zappella

Leggi anche

Verso Sandro Abate – Feldi Eboli: nelle fila salernitane 2 positivi al Covid-19

Due tesserati della Feldi Eboli positivi al Covid-19. E’ quanto si apprende dalla pagina Facebook …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.