Scandone – Lawal batte ancora cassa: “Dopo 15 mesi attendo ancora soldi da Avellino”

Scandone – Lawal batte ancora cassa: “Dopo 15 mesi attendo ancora soldi da Avellino”

Su Instagram lo sfogo dell’ex centro biancoverde che avanza mensilità non corrisposte dal club di contrada Zoccolari

di Davide Baselice, @davidebaselice

Da più di un anno si è chiusa l’avventura di Shane Lawal con la canotta della Scandone Avellino. Sul proprio profilo di Instagram il centro nigeriano è tornato a parlare di mensilità non corrisposte da parte del club che fa a capo a Gianandrea De Cesare: “E’un qualcosa di immorale quando una società offre dei soldi che non ha. Non posso aver rimorso per un simile team quando ho delle bocche da sfamare, mi dispiace per i fans che hanno assistito a tutto questo. Dopo 15 mesi Avellino mi deve ancora molti soldi. Prima che qualcuno mi dica che sono un bugiardo, vi avviso che ho le prove. Spero che il sindaco o chi per lui possa risolvere questa situazione.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy