Sidigas Avellino – Il Comune paga 175.000 euro al Credito Sportivo anzichè alla Scandone

Sidigas Avellino – Il Comune paga 175.000 euro al Credito Sportivo anzichè alla Scandone

Il Comune di Avellino ha pagato 175 000 euro al Credito Sportivo per l’utilizzo del Palazzetto, azichè alla Scandone, per un debito della società con il credito

di Redazione Sport Avellino

Il Comune di Avellino, con la determina N. 1763, ha versato il contributo di € 175.000 a favore della Sidigas Avellino per l’utilizzo Palazzetto dello Sport nel primo semestre dell’anno 2019.

I soldi però, non sono andati alla Scandone ma ad un Credito Sportivo, a causa di un debito della Sidigas con il Credito appena citato.

SIDIGAS AVELLINO – LA DETERMINA DEL COMUNE 

Questa la determina del comune che spiega nel dettaglio la situazione

La convenzione 4889 stipulata il 14.7.2008 tra il Comune di Avellino e la società Felice Scandone prevede che l’Amministrazione Comunale – tramite il comitato di gestione – si riserva l’utilizzo della struttura per due giorni al mese, concordati di volta in volta con il comodatario, per spettacoli e/o manifestazioni sportive, ricreative e culturali, organizzate direttamente dalla stessa o da terzi da essa incaricati.

Con la nota del dirigente al Settore Finanze prot. n. 45015 del 20/05/2019,  si chiedeva di procedere alla corresponsione del contributo dovuto alla Società Sportiva Felice Scandone e per essa all’ Istituto di Credito Sportivo a parziale copertura dell’ insoluto, alla data del 30/04/2019, di € 474.648,72 comprensivo di interessi di mora.

La Società Sportiva Felice Scandone S.p.A. ha contratto con l’ICS Istituto per il Credito Sportivo un mutuo, 3 di cui il Comune di Avellino è garante, e che, allo stato, la società, come risulta da nota ICS, inviata anche al Comune prot. n. 41689 del 09/05/2019, risulta debitrice di € 474.648,72 alla data 30/04/2019.

Il mancato pagamento delle rate del mutuo all’ICS da parte della Società Sportiva Felice Scandone S.p.A. potrebbe portare all’escussione della polizza stipulata dal Comune di Avellino a ulteriore garanzia, con grave danno per le finanze pubbliche.

La liquidazione della quota di rimborso per l’utilizzo del Palazzetto dello Sport a tutto il primo semestre dell’anno 2019 pari ad € 175.000,00 viene perciò pagato direttamente all’ICS Istituto per il Credito Sportivo, in nome e per conto della Società Sportiva Felice Scandone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy