Universiade – Basket: Federico Mussini: “Un dispiacere enorme per quanto sta accadendo ad Avellino”

Universiade – Basket: Federico Mussini: “Un dispiacere enorme per quanto sta accadendo ad Avellino”

Le parole del play della Nazionale e di Pesaro, che parla dopo l’eliminazione dell’Italia del Basket all’Universiade e anche della crisi della Sidigas

di Redazione Sport Avellino

La Nazionale italiana di Basket dell’Universiade è stata eliminata dalla competizione, dopo il ko con la Germania. Inutile il successo odierno sulla Cina per un piazzamento d’onore. In sala stampa al PalaDelMauro di Avellino ha parlato Federico Mussini, stella della Nazionale Universitaria e neo acquisto di Pesaro. Mussini ha anche parlato della situazione in casa Scandone, affermando tutta la sua vicinanza alla piazza e il dispiacere.

Queste le sue parole: “C’è dispiacere per l’eliminazione, ma vogliamo lottare per il nono posto e fare bene. E’ stata una gara bella, ho chiuso con il record in Nazionale con 37 punti e sono molto contento. Devo ringraziare i compagni che mi hanno sostenuto e sono felice di quanto sto facendo. Trasferimento a Pesaro? Sono molto contento per l’esito finale della trattativa con la VL. Pesaro è una piazza che vive di basket, c’è tanto entusiasmo e i tifosi già mi stanno scrivendo in tanti e non vedo l’ora di cominciare. Fallimento della Scandone? Si sto leggendo diverse notizie, soprattutto da quanto sono qui in Campania. Mi dispiace molto. E’ sempre brutto vedere che una piazza del genere possa scomparire dal campionato principale. Sta accadendo a tante troppe piazze, anche importanti e questo non va bene. Sono vicino ai tifosi della Scandone e li abbraccio, augurandogli di tornare presto dove meritano”. 

A cura di Massimiliano Zappella

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy