CALCIO A 5SANDRO ABATE AVELLINO

Sandro Abate, Basile: “Le palle da fermo hanno fatto la differenza, Alex è un fuoriclasse”

L'analisi dell'allenatore della compagine irpina nel post gara

Quarto successo di fila per la Sandro Abate che nel match valido per la prima giornata del girone di ritorno, piega con un netto 6-2 il Petrarca. Ottima la prova offerta dai ragazzi di mister Piero Basile che ai margini della gara ha analizzato la vittoria della sua squadra.

Tutte le squadre hanno bisogno di adattamento, è normale che noi ora non siamo quelli di due mesi fa. Stiamo crescendo e stiamo trovando sintonia nel gioco. Questa squadra si sta amalgamando ed ha imparato a conoscersi, stiamo lavorando bene. Oggi i dettagli e palle ferme hanno fatto la differenza, abbiamo fatto quattro gol. Credo che la mia squadra sia quella che abbia fatto più gol da palla da ferma. I ragazzi ci credono, soprattutto in queste partite dove non riesci a sbloccarla e le palle da fermo hanno fatto la differenza. Col doppio vantaggio poi abbiamo gestito. È più difficile giocare con queste squadre perché danno l’anima“.

Su Alex, autore di 4 marcature: “È un grande campione, da lui ci aspettiamo questo. Noi ci aggrappiamo a lui anche nei momenti difficili. Questo deve fare perché è un fuoriclasse”.

Sulla prossima gare previste in calendario contro Roma, Eboli e Pescara: “Questo per noi sarà un altro banco di prova. Giochiamo con squadre forti e dobbiamo fare le nostre prestazioni al di là del risultato. Non vediamo l’ora di riproporci perché all’andata con queste squadre non abbiamo avuto tutta la nostra forza per giocare con loro. Vogliamo giocare al completo queste partite e testare ancora una volta la nostra forza”.

Articoli correlati

Back to top button