CALCIO A 5SANDRO ABATE AVELLINO

Sandro Abate secondo successo di fila, poker rifilato al Todis Lido di Ostia

La cronaca della sfida andata di scena al Pala Torrino di Roma

Nel turno infrasettimanale della seconda giornata del campionato di Serie A di calcio a 5, la Sandro Abate conquista la sua seconda vittoria consecutiva espugnando il Pala Torrino di Roma. Battuti con il punteggio di 1-4 i padroni di casa del Todis Lido di Ostia. Gara dominata per larghi tratti dagli uomini di Ciccio Angelini che in più circostanze hanno fallito la rete della sicurezza. Per i laziali secondo ko in altrettante gara disputate. Per Avellino le marcature sono state siglate da Ramon, Ugherani, Suazo e Bizjak. Sontuosa la prova di Thiago Perez.

Primo Tempo

Parte forte Ostia, dopo un minuto è Poletto a provarci ma Perez si fa trovare subito pronto. Al 3′ ancora Poletto che va vicino alla rete, questa volta è Bizjak a salvare sulla linea. Alla prima occasione passa in vantaggio la Sandro Abate. Ramon recupera palla nella propria metà campo, parte in contropiede seminando panico nella retroguardia laziale e una volta saltato anche l’estremo difensore deposita la palla in fondo al sacco. Ancora ospiti in attacco, l’ex Pazetti impegna Di Ponto. Pian piano prende sempre più coraggio Avellino, mentre la manovra d’attacco del Todis diventa meno fluida. Al 10′ dopo una bella azione corale, Bizjak arriva alla conclusione ma il portiere di casa compie una grande parata con il piede. Prova a farsi vedere in avanti Ostia, Perez però chiude lo specchio della porta a Cutrupi. Ancora lo sloveno Bizjak che tenta di rendersi pericoloso, questa volta però è la traversa a negargli la gioia del gol. Altra grande chance per la Sandro Abate al 13′ con Gutierrez che da posizione invitante non inquadra la porta. Avvertito il momento di difficoltà, mister Grassi chiama Time-out per ristabilire l’ordine sul parquet. La musica sul terreno di gioco non cambia, i padroni di casa faticano a creare occasioni da gol, mentre gli irpini sprecano diverse ottime opportunità. Sul calare della prima frazione però succede di tutto. Prima Ramon si procura un tiro libero, che verrà poi fallito da Suazo, e dopo sul capovolgimento di fronte Ostia si guadagna un calcio di rigore che verrà però sbagliato da Poletto. I primi venti minuti pieni di emozioni si chiudono con gli ospiti avanti di una lunghezza.

Secondo Tempo

Ripresa che si apre con Ostia costretta a rincorrere. Al 2′ la palla del pari capita sui piedi di Cutrupi, il numero 10 becca la traversa. Gol sbagliato, gol subìto. Esce bene dal pressing la Sandro Abate con tocchi di prima, Bizjak poi tira a se la difesa di casa e serve ad Ugherani una palla da spingere in fondo alla rete. Raddoppio Avellino a 2’19”. Al 4′ ancora l’ex Pazetti a sfiorare la marcatura, il suo destro scheggia il palo. Appuntamento con il gol solo rimandato perché un minuto più tardi è Suazo con un sinistro potente e preciso ad insaccare per la terza volta Di Ponto. Accenni di reazione per il Lido, Mentasti a due passi dalla porta non riesce a spingere la sfera dentro. Alla metà della seconda frazione i padroni di casa provano ad uscire dal proprio guscio per tentare di riaprire la gara. Altre chance per Ostia, Perez però con due grandi interventi dice no prima a Gattarelli e poi a Poletto. A 6 dalla fine è Cutrupi a riaccendere le speranze dei biancoazzurri. Il laterale di casa da solo davanti al portiere verdeblù riesce a mettere la palla sotto la traversa. La Sandro Abate cala di intensità e il Todis allora si riversa nella metà campo avversaria. Altro legno colpito da Cutrupi. In contropiede Gutierrez si divora il colpo del ko. Time-Out della formazione di casa, mister Grassi inserisce il power play. Assedio finale del Lido di Ostia che cerca di impattare il match. Terzo palo colpito da Cutrupi nell’ultimo minuto. Ad un secondo dal termine è Bizjak a mettere il punto esclamativo sull’incontro segnando dalla propria metà campo. La Sandro Abate espugna il Pala Torrino con il risultato di 4-1

 Todis Lido di Ostia – Sandro Abate 1-4 (0-1 p.t.)

Todis Lido di Ostia: Di Ponto, Esposito, Sanchez, Navarro, Poletto, D. Gattarelli, Mentasti, Cutrupi, Regini, Barra, Colasanti, A. Gattarelli. All. Maurizio Grassi

Sandro Abate: Perez, Ugherani, Abate, Bizjak, Avellino, Petrillo, De Luca, Santoro, Ramon, Gutierrez, Pazetti, Danicic, Suazo, Rizzo. All. Gianfranco Angelini

Marcatori: 03:37′ p.t. Ramon (SA), 02:19′ s.t. Ugherani (SA), 05:05′ s.t. Suazo (SA), 13:38′ s.t. Cutrupi (LO), 19:59′ s.t. Bizjak (SA)

Ammoniti: Barra (LO), Esposito (LO), Cutrupi (LO)

Arbitri: Davide De Ninno (Varese), Vincenzo Cannistrà (Catanzaro) CRONO: Alessandra Carradori (Roma 1)

Articoli correlati

Back to top button