CALCIO A 5SANDRO ABATE AVELLINO

Sandro Abate un bilancio sul tour de force con un occhio alla prossima: venerdì arriva la capolista Padova

Il bilancio sull'avvio di stagione della formazione verdeblù

Concluso lo stremante tour de force di inizio stagione con 5 gare racchiuse in appena 14 giorni, la Sandro Abate ora avrà a sua disposizione qualche allenamento in più per poter tirare il fiato, recuperare le energie e trarre un resoconto su queste prime cinque uscite stagionali.

Il bilancio all’attivo è di 10 punti conquistati. Ciò è valso ad Abate e compagni il momentaneo terzo posto in classifica, seppur esso sia condiviso con la Feldi Eboli. Avvio di campionato, dunque, più che soddisfacente per un gruppo nuovo, nella maggior parte dei suoi elementi, che ora sta iniziando a conoscersi e che deve ancora amalgamarsi al 100%. Nonostante ciò i presupposti sono buoni, mister Angelini sta plasmando la rosa a sua immagine e somiglianza: una squadra con carattere, con intensità e con cattiveria agonistica. In quasi tutti e cinque gli incontri si è sempre vista una Sandro Abate affamata e vogliosa, combattente e mai rinunciataria. Gli impegni ravvicinati però hanno anche mostrato come ci sia ancora un ampio margine di miglioramento: lo scivolone casalingo contro la L84 ha denotato che il gruppo ha bisogno ancora di un po’ di tempo per entrare totalmente in sintonia.

I numeri del team irpino però sono convincenti: 3 successi, 1 pareggio e 1 sconfitta. Le 16 marcature realizzate valgono agli avellinesi il titolo di secondo miglior reparto offensivo di questo scorcio di campionato. Le 12 reti subite, invece, fruttano al comparto difensivo la quinta posizione nella relativa graduatoria che vede in testa la Syn-Bios Petrarca Padova con soli 7 gol incassati.

Proprio la compagine veneta sarà la prossima avversaria di Avellino. I padovani giungeranno nella verde Irpinia forti del primato in classifica. Gli uomini allenati da mister Luca Giampaolo infatti hanno ottenuto i tre punti in tutte e cinque le gare disputate finora e al Pala Del Mauro vorranno proseguire questo trend positivo. Si prospetta dunque un match avvincente e spettacolare che sarà aperto e combattuto fino al suono della sirena. Appuntamento a venerdì 29 con calcio d’inizio fissato alle ore 20:30. La partita sarà trasmessa in diretta su Futsaltv.it.

Articoli correlati

Back to top button