CALCIO MINORE

Audax Cervinara: primi movimenti di mercato tra conferme e nuovi arrivi

Le prime mosse di mercato in casa caudina

Si iniziano a muovere i primi passi verso la prossima stagione in casa Audax Cervinara. Il club caudino, definito l’organigramma societario, ha cominciato ad operare in questa finestra estiva di mercato con l’intento di consegnare nelle mani di mister Iuliano una rosa che sia in grado di competere con tutte le altre compagini del girone.

Le prime mosse messe in atto dalla dirigenza biancazzurra riguardano diverse conferme della passata annata. Resteranno a Cervinara Gianluca Sbordone (giovane esterno scuola Juventus classe 2000), Cesare Scolavino (il portiere ex Nocerina e Pomigliano continuerà a difendere i pali caudini) e Orlando Russolillo (centrocampista, ormai colonna dello spogliatoio del Canada). Rinnovo importante anche per il capitano Simone Cioffi (il difensore, Cervinarese Doc, continuerà ad indossare la fascia di capitano).

Sul fronte entrate si registra il ritorno in casa Audax, dopo uno stop di due anni, di Stefano Furno. Inoltre la società irpina ha comunicato di aver ingaggiato l’esperto difensore Gennaro Russo. Il giocatore classe 1995 scuola Napoli nel suo curriculum vanta diverse esperienze in categorie superiori tra Serie C e Serie D: nei professionisti ha militato tra le fila dell’Akragas nella stagione 2015/16. Mentre nella quarta divisione del calcio italiano ha giocato con le casacche di Ischia, Taranto, Fasano, Padova, Vastese, Giugliano, Sorrento, Messina e Bisceglie. Il centrale difensivo dunque si appresta a diventare uno dei punti fermi della retroguardia caudina.

Intanto, la società ha anche svelato quella che sarà la maglia che vestiranno i calciatori nel prossimo campionato di Eccellenza campana. La divisa è stata griffata da Macron. 

Articoli correlati

Back to top button