La C che verrà – La Turris sogna: nel mirino c’è Castaldo

L’ex attaccante dei lupi è il grande sogno dei corallini

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

LA C CHE VERRÀ – La promozione in Serie C – raggiunta dopo 19 anni – ha generato un certo entusiasmo in casa Turris. Dopo aver definito i primi rinnovi, tra i quali si segnala quello di Da Dalt, la società corallina sta sondando il mercato per rinforzare ulteriormente la rosa. Servono calciatori esperti, serve almeno un colpo in grado di infiammare la piazza. Per questo, secondo quanto raccolto da TuttoTurris, il direttore generale Primicile avrebbe deciso di dare l’assalto a Gigi Castaldo (Casertana). L’ex attaccante dell’Avellino era finito nel mirino dei corallini già durante lo scorso gennaio; dopo il salto di categoria, le speranze del club di Torre del Greco sono più alte. L’eventuale trattativa resta comunque complicata. Castaldo ha infatti un altro anno di contratto – a cifre importanti – con la Casertana, per cui non sarà facile convincere il club di D’Agostino a liberarlo. Intanto la suggestione si anima, con la Turris che sogna un colpo ad effetto per il ritorno tra i professionisti.

Leggi anche l’approfondimento sul curioso intreccio sull’asse Avellino-Terni-Catanzaro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy