Top 11 terza giornata: benzina biancoverde nel 4-3-3 di mister Raffaele

Top 11 terza giornata: benzina biancoverde nel 4-3-3 di mister Raffaele

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

Terza giornata di campionato nel girone C di Serie C.

25 gol realizzati (77 totali)
14 gol casa (42)
11 gol trasferta (35)
3 vittorie interne (13)
3 pareggi (6)
4 vittorie esterne (10)
7 espulsioni (10)

Cadono Catania (brutto ko a Potenza) e Viterbese (Tounkara stavolta non basta), la Ternana (vittoriosa a Vibo contro il Rende) resta l’unica squadra a punteggio pieno in vetta alla classifica. Continua a stupire il Picerno (colpo a Viterbo per il prossimo avversario dell’Avellino), danno continuità al loro percorso Reggina (rotonda vittoria contro il Bisceglie nel giorno del debutto di Denis in maglia amaranto) e Catanzaro (cinico e spietato in quel di Monopoli, rovinato il ritorno di Scienza sulla panchina pugliese). Si riscatta, seppur a fatica, il Bari (decisivo un rigore di Antenucci in pieno recupero). L’Avellino trova la seconda vittoria consecutiva e mette in mostra un paio di gioielli tra i migliori di giornata.

Ecco la top 11 di giornata: 4-3-3- affidato al tecnico del Potenza Giuseppe Raffaele.

Crispino (Casertana)

Caidi (Picerno)

Giosa (Potenza)

Redolfi (Vibonese)

Panariello (Paganese)

Karic (Avellino)

Bellomo (Reggina)

Salzano (Ternana)

Kanoute (Catanzaro)

Santaniello (Picerno)

Micovschi (Avellino)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy