INTERVISTE

Zigoni: “Rastelli potrebbe essere la scelta giusta, Avellino piazza che chiede molto”

Ecco cosa ha detto l'ex giocatore biancoverde

Gianmarco Zigoni, ex calciatore dell’Avellino, ed attuale centravanti della Virtus Verona, ha parlato ai microfoni di Sport Channel 214 del possibile ritorno sulla panchina biancoverde di Massimo Rastelli.

Il mister, dopo la promozione che abbiamo fatto insieme, ha fatto una carriera tra un po’ di Serie A e molta Serie B. Quindi ha tutta l’esperienza per tornare in una piazza che conosce, dove ha anche giocato e vinto. Secondo me potrebbe essere la scelta giusta per puntare il prossimo anno alla promozione”.

Prosegue poi esprimendo il proprio parere sulla scelta del nuovo allenatore: “Io prenderei un allenatore strutturato ed esperto perché la Serie C è un campionato dove non serve fare un calcio champagne, serve molto pragmatismo, avere una difesa solida ed essere molto cinici. Quindi basti vedere Tesser, questi allenatori qui quando vanno in C spesso ottengono promozioni”. 

Sul repulisti che la società intende mettere in atto: “Mandi via tutti e tieni pochi, ovviamente devi costruire una squadra dall’inizio non è mai facile. Devi assemblarla e farli giocare insieme fin da subito per creare il gioco che l’allenatore vuole.

Sulla piazza avellinese e sul campionato di Serie C: “Si sa che Avellino è una piazza che chiede molto. Quest’anno voleva salire o comunque arriva più avanti nei play-off. Però si sa che queste sono partite da dentro o fuori dove magari hai anche il risultato del pareggio, però restano gare molto complicate. Alla fine la Serie C è comunque un campionato molto duro“.

Articoli correlati

Back to top button