Basket – Scandone, torna di moda l’ipotesi wild-card

Il futuro della Scandone resta un autentico rebus. Nessuna certezza e tante ipotesi con qualche ventata di ottimismo che non aiuta a rinfrescare l’infuocata estate sportiva della pallacanestro in città. Come noto il 2 settembre la Scandone è chiamata a versare la fideiussione se vorrà avere un futuro nel campionato di serie B. Secondo, invece, quanto riferisce Sportchannel oggi potrebbe tornare di moda l’ipotesi della wild-card. Un discorso che appare quantomeno complicato visti i tempi stretti burocratici quanto la necessità che ci sia unione di intenti tra tutti i diretti interessati: dalla società che avrà il compito di rappresentare Avellino nel torneo agli stessi vertici della Fip e della Lnp così come alle autorità cittadine chiamate in causa. Una soluzione non facile ma da tenere in considerazione qualora ve ne fosse la minima chance che possa realizzarsi.

Leggi anche

La Sandro Abate si tinge ancora di azzurro, altro calcettista convocato in Nazionale

La prossima settimana l’Italfutsal sarà impegnata con le qualificazioni per l’Europeo del 2022. Per le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.