Il Cus Avellino fa visita al Palma. D’argenio: “Affrontiamo una grande squadra ma noi abbiamo fame.”

In serie C2 si gioca regolarmente: in campo anche Asal ed Fc Solofra

di Redazione Sport Avellino
Conto alla rovescia per la diciottesima giornata di regular season. Il Cus Avellino sarà impegnato sul campo del Città di Palma. Tre sono stati gli incontri tra le due squadre in questa stagione: un pareggio e due sconfitte il bilancio per i biancoverdi.  Città di Palma è la bestia nera degli irpini ma la gara di sabato vale molto: il roster di Genny Venezia potrebbe mettere il punto esclamativo sul campionato ed avvicinarsi alla promozione matematica.  A parlare prima dell’ostico incontro è Sabatino D’Argenio, laterale in gran spolvero nelle ultime partite, che sta contribuendo in maniera forte alla marcia irpina: “Andremo lì e mi aspetto che noi impostiamo la gara. Siamo bravi nel possesso e nel palleggio. Palma è una grande squadra e gioca in modo diverso rispetto ad altre compagni e dunque dobbiamo fare una grande partita soprattutto in difesa. Il campionato non è ancora finito e noi abbiamo fame, vogliamo vincere. Siamo primi, gli unici ostacoli possiamo essere soltanto noi.”
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy