(FINALE) Il San Tommaso vince 2-3 in rimonta contro la Palmese

Il primo tempo è terminato fra Palmese e San Tommaso. Nei primi minuti la squadra ospite ha subito ingranato la marcia giusta. Sabatino ha sbagliato un goal. Per ben venti minuti i grifoni hanno fatto tanto possesso palla e hanno gestito quasi tutte le azioni.

Al 25′ è arrivato il goal della Palmese con Tiboni. Dopo dodici minuti, i padroni di casa hanno raddoppiato con un calcio di rigore. Landi ha commesso un fallo ingenuo nella sua area e il direttore di gara ha assegnato il penalty. Dagli undici metri è andato Misale, che non ha sbagliato. A tre minuti dalla fine della prima frazione, Sabatino ha accorciato le distanze.

Nella ripresa il San Tommaso ha iniziato molto bene. I grifoni, sin da subito, hanno imposto il proprio gioco offensivo. Al 43′ su un calcio di punizione Colarusso ha rimesso la partita in parità. Moffa al 91′ porta il San Tommaso in vantaggio. Al 94′ triplice fischio. I grifoni superano in classifica il Roccella, sconfitto dall’Acireale, e si ritrovano con venti punti nella zona play – out.

Leggi anche

Virtus Cassino, Fioravanti: “La difesa sulla Scandone è stata la nostra chiave, con Sousa un bel duello”

Sulla sponda laziale  Matteo Fioravanti, guardia-ala della Bcp Virtus Cassino, analizza la prova dei suoi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.