NEWS

Il Padova chiede maxi risaricimento a Figc e Lega di B

La serie B è sempre più nel caos e, dopo la pessima gestione del Presidente Andrea Abodi, il campionato rischia di non partire o partire monco. Tutti si aspettavano che ieri la Federazione eseguisse l’ordine del Coni, riammettendo in B il Novara. Avendo presentato i criteri della 171/A (gli stessi vietati dal collegio di garanzia del Coni) la prima squadra ad avere diritto al ripescaggio sarebbe il Padova, in classifica subito dietro al Novara. E qui nasce la battaglia. Il Padova di Penocchio non si è iscritto ai campionati di Lega Pro e non ha presentato regolare fideiussione perché conscia del blocco dei ripescaggi. Cosa adesso consentita dalla Federazione che prima li aveva bloccati. Il Padova, che in B si sarebbe iscritto senza grossi problemi, starebbe preparando una maxi causa milionaria nei confronti della Federazione e della Lega di Serie B per questo improvviso cambio di scenari. La palla è del Coni. Riammettendo il Novara, come già indicato, la Federazione eviterebbe altre cause altrimenti sarebbe una processione senza fine con rischio concreto di numerosi feriti sulla strada dei cadetti.

Fonte: Tuttob.com

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button