NEWS

Scandone: domenica arriva Pesare. Regalateci il sogno

Quando hai atleti in roster che fanno la differenza funziona così. Va a finire che l’Europeo ti porta via Lakovic un’estate intera. E che per aspettare il colpo a sorpresa che arrivi da lontano sei costretto a lavorare sotto traccia. Arriva Hayes e la piazza si imfiamma. Poi si mettono gli infortuni. Dragovic a Folgaria, Cavaliero al Delmauro, J-Rich che infiamma nei vari tornei e poi si ferma. Meglio non rischiare, meglio non farsi confondere le idee. Meglio centellinare le forze e non rischiare più del dovuto. Adesso è campionato. Adesso il DelMauro regalerà la bolgia con gli Original fans pronti a trascinare la squadra per un campionato che si annuncia bello, difficile, affascinante. Bisogna pigiare il piede sull’acceleratore, adesso. Bisogna avere calma e pazienza. perchè Vitucci fino ad ora ha lavorato con gli uomini contati e con un’infermeria pazza. Troppo pazza per poter rischiare più del dovuto. Lakovic è arrivato pochi giorni fa. Lo stesso per Hayes. Dovranno integrarsi negli schemi di Vitucci e Hayes dovrà ambientarsi in un campionato, come quello italiano, che è fatto, spesso di basket sporco, poco spettacolare ma tanto redditizio. E così si comincia. Arriva Pesaro già affrontata in estate. Ma sarà un’altra cosa. Perchè l’estate è solo un ricordo lontano. Gli obiettivi sono dichiarati: final-eight e play-off. Piccoli passi, uno alla volta bisognerà farlo per poter pensare di realizzare un sogno. Parte tra le favorite la Scandone. E anche se gli altri hanno voluto scaricare sui biancoverdi le proprie ansie e prospettive di vittoria, la verità è che per una volta, almeno una, il sogno di diventare una delle grandi del panorama nazionale cestistico è reale. Più che reale. Ora si comincia. Il Delmauro come il Partenio-Lombardi. Servirà la bolgia. Per inseguire un sogno chiamato scudetto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button