Sidigas, slitta il concordato in bianco: tutto rinviato al 19 novembre

Sidigas, slitta il concordato in bianco: tutto rinviato al 19 novembre

Mossa a sorpresa dei legali dell’azienda napoletana che punta ad un piano di ristrutturazione dei debiti

di Redazione Sport Avellino

Oggi c’era grande attesa per l’udienza presso il Tribunale fallimentare di Avellino dove l’azienda Sidigas avrebbe dovuto presentare un piano di concordato in bianco per la ristrutturazione dei debiti. Spunta la mossa a sorpresa del gruppo di legali che difende l’azienda napoletana del gas ovvero un piano di ristrutturazione dei debiti. Una strategia finalizzata ad allungare i tempi con l’udienza fissata per il prossimo 19 novembre e a far decadere il ruolo dei commissari per il concordato e quello del custode giudiziale. Resta da stabilire come la Sidigas dovrà saldare il conto coi 97 milioni di euro da saldare verso i propri creditori. A riferirlo è Il Quotidiano del Sud.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy