Sonny D’Angelo: “Non avete ancora visto il vero Avellino, Fella? Al 17° goal lo porto al ristorante per una settimana intera”

“Siamo un gruppo unito, una vera grande famiglia che si aiuta e sostiene. Penso questo sia anche dovuto alle numerose difficoltà che abbiamo dovuto affrontare.” Sonny D’Angelo parla del momento in casa Avellino intervistato dalla redazione provinciale de Il Mattino in cui racconta le proprie impressioni dopo questo scorcio di stagione: “Credo che la squadra vista non sia assolutamente quella vera, non abbiamo espresso le nostre potenzialità e il nostro vero valore. Il Covid ha falcidiato tutta la rosa: è stato un incubo. Poi ci sono stati gli infortuni e siamo stati costretti a giocare 9 partite in un mese.” Il calciatore siciliano rivela una scommessa personale: “Mio padre sostiene che farò dieci goal  mentre io penso che non andrò oltre ai sette. Con Fella ho scommesso che se farà più di sedici reti lo porterò a mangiare al ristorante per una settimana intera questa estate.”  Sulla corsa al primo posto spiega: “Se la giocano Ternana e Bari, noi dovremo arrivare tra le prime cinque e penso possiamo ottenere il terzo posto.”

SportAV Awards – Miglior attaccante del 2020: la vostra scelta

Leggi anche

Avellino

Real Madrid eliminato da una squadra di C: il precedente dei lupi

L’Alcoyano ha eliminato i Galacticos dalla Copa del Rey: nel ’93 un’impresa simile toccò ai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.