NEWSUS AVELLINO

Turris – Avellino, le probabili formazioni: i dubbi e le scelte di Braglia e Fabiano

È una squadra che gioca bene e che sta bene in campo”. Così il tecnico biancoverde ha parlato, nella conferenza stampa pre partita, della formazione allenata da Francesco Fabiano. Squadra ostica e da non sottovalutare la Turris, che va alla ricerca di punti preziosi per confermare le proprie ambizioni in zona play-off. L’Avellino giunge a questa gara, la prima del girone di ritorno, dopo aver concluso la prima metà di campionato al terzo posto in classifica.

Braglia vuole l’intera posta in palio, e per farlo si affida al solito 3-5-2. Tutti arruolabili, eccezion fatta per Laezza e i giocatori sul punto di partenza (Leoni, Silvestri Marco e Bruzzo). Tra i pali il fidato numero 22 Forte. La difesa vedrà Illanes, Miceli e Silvestri Luigi scendere in campo. Nel comparto centrale sembra arrivato il momento di Carriero dal primo minuto, al suo fianco gli affidabili Aloi e D’Angelo. Mentre sulle corsie esterne, da una parte l’assist-man Tito, dall’altra ballottaggio aperto tra Ciancio e Adamo. Passando al reparto offensivo, Braglia dovrà scegliere chi affiancherà Fella. Maniero è il primo indiziato. Non sono da escludere sorprese soprattutto nella retroguardia avellinese.

Per quanto riguarda la squadra corallina, il tecnico Fabiano ritrova Rainone, il quale partirà dall’inizio. Non saranno della partita Giannone, Brandi, Giordano e l’ex Sandomenico. In merito all’undici che scenderà sul terreno di gioco dello stadio “Amerigo Liguori”, ci saranno poche novità. Modulo speculare a quello della formazione irpina e unico ballottaggio in corso è quello tra Tascone e Romano.

Ecco le probabili formazioni di Turris – Avellino:

Turris (3-5-2): Abagnale, Rainone, Di Nunzio, Lorenzini, Da Dalt, Tascone, Signorelli, Franco, Esempio, Pandolfi, Persano. All. Fabiano

Avellino (3-5-2): Forte, Illanes, Miceli, Silvestri L., Ciancio, Aloi, Carriero, D’Angelo, Tito, Fella, Maniero. All. Braglia

Articoli correlati

Back to top button