Calcio a 5 femminile: l’Irpinia Sport debutta con un pari contro Maleventum

Le lupacchiotte tornano di scena nella loro “ tana “ della tendostruttura del Campo Coni dove lo scorso anno hanno ottenuti notevoli successi e quest’anno sperano di ripetersi. Le atlete di Mister Petracca con un quintetto base di tutto rispetto: Spiniello, Masi, Esposito, Borriello e Pinto partono forte e cercano di mettere in “ cassaforte “ la partita già dai primi minuti ma non riescono. La palla non vuole entrare. Prima tre tentativi di Pinto, poi Borriello, il palo di Esposito e infine anche Crafa anch’ essa vicino al goal.

Dall’ altra parte, le ripartenze delle beneventane, son due tiri della Provenzano ( uno al di fuori dello specchio ) e l’altro preso dal portiere mentre l’altro tentativo  di Stanco, Spiniello si lancia bene a sinistra della sua porta e devia in angolo. Il primo tempo si chiude sullo zero a zero. Il secondo dopo altri tentativi da una parte e da un’altra vanno in rete le bianco/verdi. Prende palla a ¾ del campo Crafa Alessia e al limite dell’ area  infila  Di Monti con un raso-terra angolato. Passano nemmeno due minuti con un tapping sotto porta Stanco porta in parità le sannite. Le sannite , al 20′ compiono il 5° fallo e nemmeno dopo due minuti compiono il sesto con un fallo della Provenzano quasi al limite dell’ area. La Pinto ha l’opportunità di pareggiare e lo fa. Due a uno. Stiamo quasi al termine e al 28′ Esposito nell’area sannita commette un fallo ingenuo. Tiro libero e la Aversano non sbaglia, pure se la Montedoro aveva intuito la traiettoria. Stiamo al 2-2. Al 30′ ( ultimissima azione ) fallo delle beneventane e la Pinto ha l’opportunità di chiudere la partita con il tiro libero finale ma manda la palla alta. Fischio triplice finale dove le squadre hanno dato il massimo divertendo il pubblico del Pala Coni di Avellino. Un punto un po’ stretto – commenta il Mister Petracca- ma ci dà l’opportunità di andare avanti. Le mie atlete hanno dato il massimo facendo una bella e grande prova e possono sicuramente ancora migliorare. Aspettiamo il calendario che la FIGC  che ci comunicherà nella giornata di lunedì il prossimo impegno dove si avrà.

Leggi anche

baraye

Mercato, Baraye-Avellino: novità sulla formula dell’operazione

Novità sulla trattativa per portare il senegalese in biancoverde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.