Avellino-Padova: Mutti “Giochiamo in un campo difficile con una squadra più che motivata”

Ultima gara di un girone di andata interpretato al meglio dall’Avellino, domani arriva il Padova di Bartolo Mutti. Ad analizzare la sfida del Partenio-Lombardi è intervenuto primo il tecnico dei biancoscudati. Il primo pensiero del tecnico è rivolto proprio ai biancoverdi infatti dichiara “Giochiamo in un campo difficile con una squadra più che motivata, quindi dovremo gestire la gara con gran temperamento. Poi l’ambiente è caloroso,la loro è una società ambiziosa che merita questa serie”. Il tecnico biancoscudato ha annoverato nelle sue file nei tempi addietro anche Rastelli alla quale dedica un pensiero: “Rastelli? Ce l’ho avuto come giocatore e gli auguro tutte le fortune del mondo… ma non da domani!”. Di certo Mutti ha analizzato anche l’aspetto tecnico-tattico della sua squadra, si vociferava di una possibile assenza di Cuffa visto che ha svolto solo lavoro di scarico:”“Oggi si è allenato regolarmente, Matìas sarà della partita”. Mutti potrà contare anche su un calciatore importante come l’ex Napoli,Santacroce che ha recuperato dal suo infortunio, difatti il tecnico spiega “È in una fase intermedia, perché sembra che l’infortunio sia ormai alle spalle. Domani viene via con noi”

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=6pQy0c-3MOs&feature=share&list=UUYvMG9CLoG4AwsqtdVzdg0w[/youtube]

Leggi anche

Salerno – Avellino, le pagelle: one man show di Riccio

Le pagelle della cocente sconfitta avellinese sul campo di Salerno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.