SERIE B

Da calciatore ad allenatore, buon compleanno Massimo Rastelli

Arrivato in Irpinia prima come calciatore e poi come allenatore. Il tecnico nativo di Torre del Greco che tanto bene sta facendo, ha fatto e sta continuando a scrivere pagina importanti nella storia dell’Avellino. Oggi il mister compie 45 anni. Giunto in Irpinia nella stagione 2004/05, si ritaglia un ruolo da protagonista, specialmente contro la sua ex squadra, il Napoli, dove si prende il lusso di segnare nella gara di ritorno al Partenio. Con l’Avellino conquista la Serie B proprio contro il Napoli ai playoff. Chiude la carriera con il calcio giocato alla soglia dei 40 anni con la maglia del Sorrento. Dopo varie parentesi in giro per l’Italia,  nel 2012 ritorna in Irpinia come allenatore, e  ritrova alcuni suoi ex compagni, come Raffaele Biancolino. Con l’Avellino conquista la Serie B vincendo il torneo. In cadetteria sta facendo bene. Anzi, di più, benissimo. Un tecnico umile con il profilo basso che non distoglie i suoi calciatori dall’obiettivo prefissato ad inizio stagione, cioè la salvezza. La piazza  però gli chiede la Serie A. Speriamo possa regalarci questo sogno. Intanto noi gli regaliamo i nostri auguri di buon compleanno, da parte di tutto lo staff di SportAvellino.

 

 

Il gol siglato da Rastelli contro il Napoli

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=LcbfCesxC9g[/youtube]

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button