D’Angelo:”Vogliamo tornare a casa con i tre punti”

Preferisce percorrere la via del silenzio alla vigilia del match delicato contro il Varese. Stiamo parlando del tecnico Massimo Rastelli, che questa mattina ha preferito mandare in conferenza il suo capitano Angelo D’Angelo. Il guerriero di Ascea rivolge il suo primo pensiero alla sconfitta casalinga contro il Lanciano dichiarando:”La sconfitta di sabato va archiviata, abbiamo metabolizzato bene gli errori commessi, e’ un capitolo chiuso”. Domani i lupi affronteranno il Varese, squadra ostica, il capitano spiega:“Il Varese è il peggior avversario che potesse capitarci in questo momento un delicato. In settimana ci siamo allenati bene con la giusta tranquillità. I biancorossi sono una squadra che punta ad un posto nei play off, noi però siamo affamati e voglio tornare a casa con i tre punti”. Il girone di ritorno, come ben noto, si è presentato come un nuovo campionato e nessun avversario deve essere sottovalutato, D’Angelo dichiara:“E’ tutto un altro campionato, solo il campo potrà parlare. Abbiamo un centrocampo collaudato che fa bene, ripeto stiamo lavorando con grande tranquillità. Contro il Varese vogliamo il riscatto. Noi disputiamo un calcio di grande sacrificio e fin qui non ci stanno dando una mano i campi che delle volte sono pesanti o sintetici”.

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.