Latina-Frosinone niente derby al Francioni, si gioca in campo neutro

L’atteso derby di calcio del 2 novembre contro il Frosinone non si giocherà al “Francioni” di Latina. E’ la decisione emersa dal comitato per l’ordine e sicurezza svoltosi oggi in Prefettura. Dopo il sequestro del settore ospiti da parte dell’autorità giudiziaria è troppo rischioso per l’ordine pubblico prevedere l’incontro a Latina, a causa dell’accesa rivalità tra tifoserie. L’ipotesi è che la partita si giochi in campo neutro, a Roma, al Flaminio o addiritura all’Olimpico. Altra possibilità è quella di invertire il calendario, quindi giocare l’andata in Ciociaria e il ritorno a Latina, sperando che nel frattempo il problema della curva sia risolto. “Le ipotesi emerse in sede di Comitato – si legge nella nota diffusa dalla Prefettura – saranno sottoposte all’esame dell’Osservatorio nazionale per le manifestazioni sportive del Ministero dell’Interno, per le conseguenti valutazioni”.

[Fonte: il Messaggero]

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.