SERIE B

Le pagelle: Mostruoso Schiavon. Peccarisi monumentale

Seculin 6,5.

Ormai è una sicurezza nelle uscite. Gran colpo di reni su Basso sul finire del primo tempo. Molleggiante.

Izzo 7.

Oggi non si accontenta di fare il Fabio Cannavaro di turno. Si propone anche in avanti e si rende pericoloso. Bestia feroce.

Peccarisi 7.

E’ monumentale. Dalle sue parte non passa una palla. Come sempre di testa le prende tutte. Insormontabile.

Bittante 6,5.

Lui deve badare ad entrambe le fasi. E vi riesce senza problemi. A tratti spinge come un forsennato. Indiavolato.

Zappacosta 6.

Prestazione in chiaroscuro. Gli avversari lo conoscono e lo limitano. Ma lui riesce comunque ad essere devastante quando sfonda. Felino.

Arini 6,5.

Suo il goal del momentaneo 1-0 con un grande inserimento su calcio d’angolo. Per il resto bella partita tutta cuore e corsa. Decisivo.

Schiavon 7,5.

In mezzo al campo è un mostro. E’ completo. Fa di tutto. Nervoso nel finale ma non per questo non merita di essere il migliore in campo quest’oggi. Scatenato.

D’Angelo 6.

Lui è il polmone del centrocampo. Colui che corre dietro ad ogni pallone pronto a mordere le caviglie dell’avversario. Killer.

Millesi 6.

Fa tutto bene, gestisce la palla senza difficoltà. Non sbaglia nulla, ma neanche eccelle. Sicurezza.

Soncin 5,5.

Mezzo voto in più per la stima nei confronti di un 35enne che corre come un ragazzino di 20 anni su tutto il fronte d’attacco. Purtroppo non è mai pericoloso. Volenteroso.

Castaldo 7.

Ne ha sempre 2 o 3 addosso. Ma dove c’è Gigi c’è speranza. Sa bene come far paura. Le sue giocate sono d’alta classe. Oggi gli è mancato solo il goal. Volpe.

(Dal 22’st) Galabinov 6,5.

Entra bene in partita. Ha più peso offensivo di Soncin e si vede. Le prende tutte di testa ed è più pericoloso del “Cobra” anche palla al piede. In crescita.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button