Il Palermo conquista la Serie A

image_galleryDopo un stagione di purgatorio il Palermo torna in Serie A. Una grande cavalcata trionfale nel torneo cadetto. I rosanero conquistano la massima serie con cinque giornate in anticipo. Emblematica la maglietta mostrata a Novara:”Scusate l’anticipo”. La cavalcata rosanero nel campionato cadetto è stata a dir poco esaltante. Tantissime, ovviamente, le luci di una stagione da ricordare. Le ombre, però, non sono mancate. In estate, il vulcanico Presidente Zamparini aveva affidato la panchina al quasi debuttante Gennaro Gattuso, anche quest’anno non è venuto meno alla sua fama da mangia-allenatori, sollevandolo dall’incarico dopo poche settimane. A dire il vero, stavolta, la scelta del patron si è rivelata decisamente azzeccata. Il cambio di passo tra la gestione di Ringhio e quella del successore Iachini è stato a dir poco clamoroso. Un campionato iniziato in sordina (due vittorie, un pareggio e tre sconfitte con Gattuso). Zamparini ha affidato l’incarico a Iachini, che ha dato vita al ruolino di marcia impressionante. Ora l’obiettivo è centrare gli 85 punti. Record detenuto dalla Juventus nella stagione 2006/07 e dal Sassuolo 2012/13. Un record che potrebbe essere la ciliegina sulla torta.

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.