Rastelli sulla chiusura del mercato: “Non sono soddisfatto, l’organico non è omogeneo”

In sala stampa Massimo Rastelli ha parlato anche della chiusura del calciomercato. E il suo pensiero, rispecchia anche il nostro, che avevamo a più riprese sottolineato che la coperta fosse troppo corta in difesa e in attacco. Queste le considerazioni del tecnico.

“Non sono soddisfatto del tutto. Alcune mie aspettative non sono state soddisfatte del tutto perchè in questo momento ritengo, al di là di tutti i discorsi che avevamo fatto con la società, che l’organico non sia omogeneo. Mancano alcune caratteristiche che reputo fondamentali affinchè questo modulo possa essere molto più produttivo. però il calciomercato è finito, guardiamo avanti cercando di arrivare a gennaio nel miglior modo possibile, di mantenerci nelle posizioni più tranquille possibili e poi ne riparliamo”

Leggi anche

Salerno – Avellino, le pagelle: one man show di Riccio

Le pagelle della cocente sconfitta avellinese sul campo di Salerno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.