US AVELLINO

Architetto Zavanella: “Impianto da 21500 posti, sarà uno stadio di categoria Uefa 4”

Ecco cosa ha detto l'ideatore del nuovo stadio

L’architetto Gino Zavanella ha introdotto l’illustrazione dell’idea progettuale: “Viene presentato ed ufficializzato oggi. D’Agostino ci ha permesso di arrivare ad un alto livello di qualità, sono molto soddisfatto. Impianto da 21500 posti, categoria Uefa 4, stadio capace di ospitare partite internazionali. Tutti posti a sedere e al coperto. Abbiamo integrato questo oggetto nella città. È uno stadio che si apre alla città e ai suoi cittadini con tutti i suoi servizi. Mette a disposizione della città 20 mila metri quadrati, palestre, ristoranti, sale congressi e museo. Infatti questo obiettivo progettuale risponde alle carenze della città. Prevede un’altezza limitata, un utilizzo diffuso del verde, diventerà un faro per la città. Due grandi schermi che comunicheranno notizie e messaggi. Abbiamo dei tempi da raggiungere, svuotiamo lo stadio in meno di 8 minuti, obiettivo importante per la sicurezza. Lo spettatore starà allo stadio non solo il  tempo della partita, ma ci saranno servizi che consentiranno al tifoso di passare del tempo. Lo stadio avrà una mobilità più fluida, l’utilizzo di parcheggi prestabili, 850 posti auto al piano seminterrato, 120 posti auto più i bus per gli ospiti al campo Genova, 1000 posti al settore ovest, 250 posti sotto la tribuna vip, per un totale di oltre 2000 posti previsti. C’è la possibilità di cambiare anche colore allo stadio”.

Articoli correlati

Back to top button