US AVELLINO

Avellino – Foggia: i precedenti favorevoli agli irpini e l’ultima vittoria targata Zeman

Tutti i precedenti tra le due compagini

Avellino – Foggia è uno dei grandi classici del calcio del Mezzogiorno, una gara molto sentita da ambo le tifoserie. Sfida storica che rievoca inevitabilmente piacevoli ricordi nelle menti dei supporters avellinesi.

Tante sono le battaglie disputate, infatti sono 20 le partite giocate dalle due formazioni allo stadio Partenio. Il bilancio vede i padroni di casa in netto vantaggio con 11 vittorie ottenute. Tra questi successi, uno è ancora vivido nei pensieri dei tifosi biancoverdi: si tratta della finale play-off della stagione 2006/07. In quella occasione lo straordinario mancino al volo di Rivaldo e successivamente, ai tempi supplementari, i rigori di Biancolino ed Evacuo regalarono la promozione in serie B agli irpini. Diversi gli scontri che si sono conclusi con punteggi larghi, sempre in favore dell’Avellino: per tre volte la gara si è chiusa con il risultato di 4-0, l’ultima volta proprio lo scorso febbraio con le reti di Fella (doppietta), Maniero e De Francesco; in due circostanze i lupi hanno sbranato i satanelli per 5-1 (in IV Serie nel 1952/53 e in serie B nel 2017/18), ed una volta la partita è terminata 4-2.

Non mancano di certo i blitz foggiani in Irpinia. I rossoneri infatti sono riusciti in 5 occasioni ad espugnare  la roccaforte biancoverde. La prima vittoria risale alla stagione 1950/51, il Foggia vinse 2-3. L’ultima gioia invece è datata aprile 1991 quando i ragazzi allenati da Zeman sbancarono il capoluogo irpino grazie alla doppietta di Baiano.

Per 4 volte, invece, questo incontro non ha visto né vincitori e né vinti. Il pari più recente è quello del febbraio del 1999 quando al penalty messo a segno da Oshadogan rispose la marcatura di Rizzolo.

Articoli correlati

Back to top button