US AVELLINO

Gol e punti – Guida D’Angelo, Silvestri in ascesa

Il dato statistico

Nelle prime 25 gare di campionato disputate l’Avellino di Piero Braglia ha collezionato 50 punti, frutto di 15 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte. 41 i gol realizzati. Escludendo il pareggio senza reti nel derby con la Juve Stabia e l’autogol di Vitiello nella gara con la Vibonese, sono 46 i punti che sono arrivati attraverso gol decisivi (18 in totale) ai fini del risultato finale. A guidare questa speciale classifica è Santo D’Angelo (4 gol decisivi per lui, 10 punti portati a casa). In grande ascesa Luigi Silvestri. Il difensore biancoverde ha messo a segno 2 reti decisive nel mese di febbraio (6 punti in dote per i lupi) ed ha agganciato Riccardo Maniero (3 gol e 9 punti per entrambi) al secondo posto in classifica.

Ecco nel dettaglio la correlazione tra gol decisivi e punti nelle prime sedici giornate disputate dalla formazione biancoverde.

D’ANGELO

4 reti decisive (Viterbese, andata e ritorno; Palermo, andata; Teramo)

10 punti

L. SILVESTRI

3 reti decisive (Turris, ritorno; Palermo, ritorno; Casertana, ritorno)

9 punti

MANIERO

3 reti decisive (Casertana, andata; Potenza; Juve Stabia, ritorno)

9 punti

SANTANIELLO

2 reti decisive (Foggia, andata; Bisceglie, andata)

6 punti

BERNARDOTTO

2 reti decisive (Monopoli; Bisceglie, ritorno)

4 punti

ADAMO

1 rete decisiva (Cavese)

3 punti

FELLA

1 rete decisiva (Foggia, ritorno)

3 punti

ALOI

1 rete decisiva (Paganese)

1 punto

TITO

1 rete decisiva (Turris ,andata)

1 punto

 

N.B.

* 3 punti per ogni gol determinante per la vittoria

* 1 punto per ogni gol determinante per il pareggio

Articoli correlati

Back to top button