US AVELLINO

La stagione di Carriero – Stagione “diesel” per la Ruspa

Il rendimento di Carriero

Dopo le prime 20 giornate di campionato, con la sessione di mercato di gennaio in arrivo, la sosta offre la possibilità di tracciare un primo parziale bilancio sulla stagione dell’Avellino e dei singoli. Una stagione sin qui a corrente alternata per i lupi, che occupano comunque la terza piazza in classifica. Analizziamo nei numeri, nel rendimento e nelle aspettative il primo scorcio di stagione di Giuseppe Carriero.

NUMERI – Il numero 20 ha collezionato 13 presenze in campionato, arricchite da 2 gol. 889’ i minuti disputati, 1,69 la media punti con lui in campo.

STAGIONE – Rispetto alla scorsa annata, quando si era rivelato il vero punto di forza dei lupi, la partenza di Carriero è stata soft. Complice il cambio modulo, ad inizio stagione l’ex Monopoli non si è inserito nello scacchiere, pagando in termini di rendimento e palesando un notevole rendimento. Nel finale è arrivata la reazione con prestazioni convincenti e gol pesanti: spunti del vecchio Carriero.

ASPETTATIVE – Valore alla mano, Carriero è un punto fermo per i lupi e di sicuro Braglia vorrà ripartire da lui. Vanno però chiariti i dissidi delle scorse settimane, i dubbi relativi alla posizione in cui utilizzarlo. Questo perché Carriero ama sentirsi importante per dare tutto se stesso. Urge pertanto ripartire da qui.

Articoli correlati

Back to top button