US AVELLINO

La stagione di Scognamiglio – Esperienza ritrovata per Braglia

Il rendimento di Scognamiglio

Dopo le prime 20 giornate di campionato, con la sessione di mercato di gennaio in arrivo, la sosta offre la possibilità di tracciare un primo parziale bilancio sulla stagione dell’Avellino e dei singoli. Una stagione sin qui a corrente alternata per i lupi, che occupano comunque la terza piazza in classifica. Analizziamo nei numeri, nel rendimento e nelle aspettative il primo scorcio di stagione di Gennaro Scognamiglio.

NUMERI – L’ex Pescara ha messo insieme 5 presenze, per un totale di 119’. Con lui in campo, la media dei biancoverdi è di 1,80 punti a partita.

STAGIONE – Infortuni e guai fisici di varia natura ne hanno sin qui condizionato il rendimento, ma già a Campobasso Scognamiglio ha offerto un saggio di quello che ha da dare ai lupi. Un mix di esperienza e “cattiveria” che tornerà utile nella rincorsa al Bari.

ASPETTATIVE – Con il pieno recupero, Scognamiglio potrà ostacolare i titolari e guadagnarsi un minutaggio importante. Anche alla luce del peso specifico che hanno il suo curriculum e la sua abitudine a giocare partite e campionati di un certo peso.

Articoli correlati

Back to top button