Battere Siena per non perdere di vista la F8

Dopo i risultati dei due posticipi di ieri sera dove Roma affossa Milano nel big match del PalaTiziano (61-55) e la Monteèaschi, prossimo avversario dei lupi ha steso nell’insolito derby toscano Pistoia (89-66), la Sidigas domenica prossima nuovamente al PaladelMauro è chiamata alla vittoria.

Arriva, dunque la Montepachi di coach Crespi, non la solita squadra pluricampione, ma con un Hackett come quello di ieri sera, top scorer dei suoi con 18 punti è davvero dura per tutti. Bella prestazione anche del centrone Othello Hunter, cercato in estate anche da Avellino. La Scandone con i suoi 8 punti non può davvero fallire l’appuntamento con i due punti. Siena a quota 12 è quasi certo della sua presenza alla post season tricolore che si disputerà al termine del girone di andata e anche Brindisi, sorpresa del torneo si è realmente candidata al minitorneo. Roma con 10 ha staccato i biancoverdi, che però avendola battuta hanno dalla loro il confronto diretto a proprio appannaggio, mentre i ko con Cantù, Varese e Sassuolo potrebbero compromettere la rincorsa della Sidigas. Domenica, tutti al Palasport di Contrada Zoccolari, Lakovic e compagni devono essere trascinati alle F8.

Leggi anche

Scandone, 8° giornata: lupi ultimi in classifica, fallito l’aggancio a Pozzuoli e Sant’Antimo

LE GARE DELLA OTTAVA GIORNATA: Bcp Virtus Cassino – Geko Psa Sant’Antimo 78-61; Luiss Roma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.