BASKETNEWSSERIE MINORI BASKET

Del Fes Avellino: nuovo anno, problemi vecchi; giocatori affaticati per Taranto ma c’è Carenza

Avellino si prepara alla difficile trasferta di Taranto tra gli acciacchi ma ritrova il suo lungo Carenza

La IVPC Del Fes Avellino è tornata alla vittoria la scorsa settimana, interrompendo un trend negativo che durava da tre giornate. Contro Sala Consilina si è visto un match difficile, in cui nel primo tempo gli irpini non sembravano trovare soluzioni contro l’aggressiva difesa degli avversari. Lo sforzo per arrivare alla vittoria non è stato indifferente e si è sentito soprattutto sugli esterni, già affaticati, come nel caso di Arienti. Il ragazzo viene da un grave infortunio patito l’anno scorso e, per motivi diversi, non è mai sembrato al top della condizione in questo inizio di campionato, venendo sempre utilizzato in maniera parsimoniosa da coach Benedetto. Ciò ha sicuramente stressato Vitale, che in ogni partita si è ritrovato ad andare ben oltre i 30 minuti di gioco, viste anche le condizioni non sempre ottimali dei vari Marra e Caridà. Insomma, anno nuovo, problemi vecchi.

C’è da registrare finalmente il ritorno di Giovanni Carenza, fondamentale negli schemi della squadra biancoverde. Valentini e Venga hanno sicuramente colmato bene l’assenza negli scorsi match, così come prima Eliantonio, apparso invece un po’ in affanno e anche lui indietro fisicamente nelle ultime partite.

Taranto si trova a pari punti con Avellino al sesto posto in classifica e condivide con i biancoverdi un inizio dolceamaro. I pugliesi hanno perso il loro primo match in casa la scorsa settimana, nettamente contro Roseto, e hanno quindi sicuramente voglia di riscatto. Da tenere d’occhio i due argentini Corral Cena, giocatori fisici e veterani della categoria. Parola quindi al campo, domani alle ore 18.

Articoli correlati

Back to top button