BASKETSCANDONE

Reggio Calabria – Avellino, le pagelle della sconfitta in Gara 1: lunghi in affanno

Le pagelle dopo la sconfitta in Gara 1 in casa della Viola Reggio Calabria

Costa 5: brutta partita per il play titolare, che conclude con 12 punti steccando però nelle percentuali (5/13). Rimane molto spesso con la palla in mano, cercando penetrazioni impossibili e concludendo con un -31 di plus minus.
Sousa 5.5: torna ad essere il top scorer della squadra, senza però incidere in nessun momento della partita. Si è sentita la sua mancanza nei momenti fondamentali del match.
Ani 5: qualche rimbalzo alla fine lo prende (8), ma Fall se lo mangia vivo sin dall’inizio. Queste sue difficoltà ne inficiano inevitabilmente la produzione offensiva.
Riccio 6+: porta a casa qualche punto, facendosi sentire nelle fasi più importanti della partita. Senza fare mai nulla di spettacolare risulta quantomeno affidabile.
Trapani 6-: una prova sicuramente non molto appariscente in cui però non pecca di errori particolarmente gravi, concludendo con una valutazione positiva e un plus minus di +11.
Monina 4.5: discorso simile a quello di Ani fatta per l’eccezione che i rimbalzi lui non riesce proprio a trovarli. I falli gli limitano la produttività sin dal secondo quarto.
Mazzarese 5.5: si accende per qualche minuto facendo quello che sa fare meglio: difendere. Scompare poi alla lunga, venendo espulso per 5 falli.
Marra 4.5: probabilmente la peggior partita da quando è ad Avellino, spara a salve sin dall’inizio non trovando mai il ritmo. In difesa soffre gli esterni calabresi senza riuscire a dare una mano a rimbalzo.
Mraovic 5: gioca principalmente quando la partita è ormai conclusa, non dando però nessun contributo degno di nota.

Articoli correlati

Back to top button