Ressa al botteghino per gli abbonamenti: la risposta dei tifosi biancoverdi alle preoccupazioni

Ressa al botteghino per gli abbonamenti: la risposta dei tifosi biancoverdi alle preoccupazioni

di Redazione Sport Avellino

Pare che la voglia di seguire l’Avellino non sia stata intaccata dalle vicende societarie avvenute questa estate. Almeno è questa la sensazione questa mattina per chi è arrivato alla spicciolata per sottoscrivere l’abbonamento annuale al lupo. Ieri la comunicazione ufficiale delle modalità per sottoscrivere la tessera e relativi costi. Due formule che consentiranno di seguire le vicende biancoverdi in serie B e prezzi accessibili in curva.

La società risentirà sicuramente di una parte di tifoseria che ha deciso di non dare fiducia a scatola chiusa a De Cesare e soci con molti supporter che hanno deciso di entrare allo stadio turno di campionato dopo turno.

Oggi, per il primo giorno di sottoscrizione, lunghe file al botteghino con un continuo ricambio di tifosi che non vogliono perdere l’oportunità di sottoscrivere la tessera già per il primo impegno di campionato contro il Catania.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy