INTERVISTE

Avellino, Di Somma: “Abbiamo fatto un’offerta importante a Tito, parleremo con Silvestri e D’Angelo”

Le parole del diesse della compagine biancoverde

Il direttore sportivo dell’Avellino Salvatore Di Somma, intervenuto ai microfoni di Prima Tivvù durante la premiazione degli Italian Sport Awards, ha messo a tacere alcune voci mercato circolate nei giorni scorsi, parlando poi dei prolungamenti contrattuali di alcuni tesserati della formazione irpina.

Non ci sono notizie vere, sono uscite delle voci su vari giornali ma per adesso non c’è niente. Fra due settimane, alla sosta ci vedremo io, il mister e il presidente e decideremo cosa fare”.

Sui rinnovi di contratto di alcuni calciatori biancoverdi:Abbiamo parlato con i procuratori di Tito, abbiamo fatto la nostra proposta di un prolungamento di contratto come loro chiedevano inizialmente, abbiamo offerto anche una cifra importante, però non l’hanno accettata. Siamo in attesa, la prossima settimana chiameremo anche D’Angelo e Silvestri e parleremo anche con loro. La cosa che mi dispiace è la proposta fatta a Tito, il procuratore e il calciatore non hanno accettato. Mi sembra strano perché gli è stata fatta un’offerta importante“.

Sul campionato: C’è ancora tutto il girone di ritorno da fare. Peccato che siamo partiti male, non siamo partiti col piglio giusto e abbiamo perso i punti inizialmente. Ora però la squadra si è ritrovata e stiamo facendo bene, in certe partite lo spettacolo non c’è però a noi interessa fortemente il risultato e lo stiamo ottenendo. Speriamo di continuare così”.

Sui diversi sistemi di gioco adottati dal tecnico:Io lo conosco bene a Braglia e lui varia, il 4-2-3-1 non sarà il modulo fisso. Lui andrà a cercare il 4-3-3, il 3-4-3, il 3-5-2. Perciò tutti quelli che abbiamo in rosa serviranno. Chiedo ai ragazzi di aver pazienza, di esser tranquilli e di essere sereni che prima o dopo il loro spazio lo troveranno”.

Articoli correlati

Back to top button