Avellino Calcio, salgono a cinque le cordate interessate a comprare i lupi

Avellino Calcio, salgono a cinque le cordate interessate a comprare i lupi

Giorni di trattative e riflessioni per l’Amministratore Delegato Scalella che dovrà valutare le offerte presentate

di Redazione Sport Avellino

Sarebbero cinque le cordate imprenditoriali interessate a rilevare le quote azionarie dell’Avellino Calcio. E’ quanto riferisce Radio Punto Nuovo. Nelle ultime ore sarebbero emersi altri potenziali acquirenti del sodalizio biancoverde e non è da escludere l’ipotesi di un’asta per definire chi sarà il possibile successore della Sidigas alla guida del club irpino.

Nella rosa di nomi resta quello di Ap Green che ha già messo sul piatto il milione e centomila euro richiesto dalla valutazione attribuita all’Us Avellino. Non ci sarebbe soltanto il gruppo di Serino perché Angelo Antonio D’Agostino resta alla finestra ma la cifra offerta non andrebbe oltre gli 800mila euro. Almeno per il momento. Il terzo nome riguarderebbe quello di una cordata romana afferente al Gruppo Fabrizi che si sarebbe avvalso della collaborazione esterna di Bruno Iovino. Gli ultimi due identikit portano a due cordate imprenditoriali del casertano in una delle quali sarebbe stato individuato Aniello Martone come referente per il lato dirigenziale.

Avellino Calcio: ore decisive per la vendita del club, spunta un’altra offerta di acquisto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy