Di Somma: “Lombardi voleva assistere al match, Circelli ed Izzo facciano chiarezza”

Il dirigente biancoverde parla dopo il pari contro la Cavese

di Redazione Sport Avellino

A commentare il pari contro la Cavese è stato Salvatore Di Somma, fresco di ritorno in società. Il dirigente stabiese ritiene il punto ottenuto contro i metelliani un risultato immeritato: “Meritavamo assolutamente la vittoria, la squadra c’è e si vede, i nostri avversari hanno giocato solo di rimessa, il pareggio ci sta stretto” – ha spiegato ai microfoni di Ottochannel.

La presenza di Giovanni Lombardi non è passata inosservata: “Mi ha chiesto se poteva venire a vederci, tutto qua.”

Sulla questione societaria Di Somma chiede una risoluzione della querelle tra Izzo e Circelli: “Stiamo facendo ridere l’Italia, questi due signori spero risolvano le loro cose in maniera civile sedute su un tavolo per sistemare il tutto per il bene dell’Avellino, la passione della città, la passione della provincia non meritano questo che vive di calcio.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy