US AVELLINO

Assist biancoverdi: fattore Tito, meglio di lui in Italia solo un campione di Serie A e uno di B

Dopo tre partite senza aver fatto registrare nessun assist (le gare con Bari, Vibonese e Teramo), i lupi di mister Braglia, nella vittoria sulla Cavese di mister Campilongo, ritrovano il sorriso, i tre punti e l’assist. Archiviata, dunque, la prima metà di campionato al terzo posto con 31 punti in cascina.

Proprio nella vittoria per 1-0 sui metelliani, la firma sul tabellino dei marcatori c’è la pone Emanuele Adamo. L’ex Casertana deve ringraziare il solito e solido baluardo della fascia sinistra, Fabio Tito (oltre al liscio del giocatore degli aquilotti Granata).

L’esterno di Braglia si sta rivelando sempre più cruciale con i suoi passaggi decisivi. Infatti quando i suoi compagni riescono a concretizzare in rete i suoi assist, l’Avellino non perde mai. Nei 6 assist in cinque partite, contro Viterbese, Casertana, Bisceglie (2 assist), Monopoli e Cavese, la formazioni biancoverde è sempre uscita indenne e con tre punti in più in classifica.

Miglior assist men della Lega Pro (insieme a lui solo altri 3 giocatori in serie C sono riusciti a mettere a referto 6 assist, per vedere chi sono clicca qui) e secondo miglior assist men nei maggiori campionati italiani. Meglio di lui hanno fatto solo il campione armeno della Roma Henrikh Mkhitaryan (8 assist) e Marco Mancosu del Lecce in Serie B (8 assist anche lui).

Lievita a 15 il totale degli assist registrati al giro di boa dalla compagine irpina, su un complessivo di 27 marcature. Dunque Tito allunga in vetta e stacca notevolmente gli altri componenti della graduatoria.

Ecco la classifica assist men dell’Avellino al termine del girone d’andata:

1) Fabio Tito 6 assist

2) Emanuele Santaniello 2 assist

3) Santo D’Angelo 1 assist

3) Salvatore Aloi 1 assist

3) Emanuele Adamo 1 assist

3) Alberto De Francesco 1 assist

3) Giuseppe Fella 1 assist

3) Agostino Rizzo 1 assist

3) Simone Ciancio 1 assist

Articoli correlati

Back to top button