BASKETNEWSSCANDONE

L’Irpinia continua a fare scuola, Ramondino porta Derthona in Serie A

Risultato storico per la formazione piemontese allenata dal coach ex Scandone

Pochi giorni dopo l’impresa di Sacripanti, dell’avellinese Iannuzzi e dell’irpino “acquisito” Zerini, arriva un’altra bellissima favola che porta con sè un po’ di biancoverde. Marco Ramondino ieri ha vinto con la sua Derthona la decisiva gara 5 contro Torino (74-75), raggiungendo la prima storica promozione in Serie A. Ramondino non è un nome nuovo nel panorama del basket, nonostante la giovane età (39 anni). Avellinese di nascita, a soli 18 anni faceva già parte dello staff del settore giovanile della Scandone Avellino. La fiducia di coach Markovski lo porterà, a soli 20 anni, a ricoprire il ruolo di vice allenatore in Serie A, ruolo che manterrà fino al 2005 con Capobianco. Lo stesso Capobianco lo richiamerà pochi anni dopo per fargli di nuovo da vice in Serie A, questa volta nell’incredibile stagione di Teramo, che chiude al terzo posto in classifica. Da capo allenatore raggiunge con Casale la finale playoff nel 2017, perdendo però contro Trieste. Derthona sette anni fa giungeva per la prima volta in A2, oggi raggiunge la massima serie alla sua prima finale disputata. Il fantastico lavoro di Ramondino è l’ennesimo segnale della forza della pallacanestro irpina, che, nonostante tutto, tanto continua a dare al basket italiano.

Articoli correlati

Back to top button