Sandro Abate, Oranges: “Puniti dagli episodi, la squadra merita un plauso”

Sandro Abate, Oranges: “Puniti dagli episodi, la squadra merita un plauso”

Il tecnico degli irpini: “Ho visto incertezza in alcune decisioni arbitrali, ripartiamo dagli aspetti positivi”

di Davide Baselice, @davidebaselice

Guarda il bicchiere mezzo pieno mister Ivan Oranges  dopo la sconfitta casalinga arrivata contro l’Acqua e Sapone Unigross. Il tecnico degli irpini analizza così il 6-5 arrivato per mano dagli adriatici: “Fa male perdere così anche se credo possiamo essere contenti per quello che abbiamo fatto vedere in campo. Usciamo consapevoli delle nostre forze contro un’avversaria tra le migliori del campionato.”

Sull’espulsione di Molitierno il pensiero è chiaro: “Il ragazzo dice che non ha commesso fallo ma qualche dubbio rimane. E’ un episodio che va rivisto così come qualche altra cosa. Si è vista una indecisione nella direzione arbitrale. A Raffaele (Vitiello ndr) va il nostro riconoscimento anche se Francesco Molitierno attualmente è il miglior portiere italiano della categoria.”

La capacità di reazione del gruppo viene elogiata dal tecnico: “Sono ragazzi caparbi e che non mollano. Possiamo essere contenti dal primo all’ultimo per quello che stanno facendo sia in allenamento che nelle partite.”

Sui due minuti in cui la Sandro Abate ha avuto l’uomo in più dopo l’espulsione di  Calderolli: “Migliorare il nostro cinismo: era nel nostro proposito fare qualcosa in più in quei due minuti.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy